FInalmente una stazione per Pizzo sulla Direttissima

La stazione di Pizzo


La stazione si situerebbe nel punto di aggrottamento della ferrovia in prossimità del centro della parte nuova della città.
Sarebbe realizzata mediante l'arretramento dei due muri di contenimento per ospitare i due nuovi binari e la banchina, quest'ultima da realizzare in grotta artificiale. Dalle due banchine saliranno scale mobili per raggiungere il piano della strada dove sarà collocata la stazione.

Il lavoro richiede una tecnologia piuttosto assodata che contempla lo scavo verticale nella nuova posizione del muro e l'iniezione di cemento che formi il nuovo muro a rustico e consolidi il blocco di terra in mezzo. Poi si provvede a scavare la parte interstiziale, a depositare il getto di fondo e infine abbattere il vecchio muro interno per avere a disposizione il piano dove realizzare i nuovi binari. Il muro esterno avrà delle asole mediante le quali proseguire lo scavo per realizzare le banchine in grotta e permettere il transito dei passeggeri.
Le scale mobili e l'ascensore per disabili e anziani partirà dalla banchina in grotta per salire in superficie.
Pizzo Nazionale