Carico e scarico delle linee

Carico e scarico delle linee

Ottimizzare il carico delle linee

Il problema del Carico e Scarico delle linee

Una delle condizioni fondamentali perché una linea di qualsiasi tipo sia funzionale è che le stazioni di carico e scarico siano bilanciate.
Per
stazioni di carico intendiamo quelle presso cui i potenziali viaggiatori dormano, per stazioni di scarico quelle dove passano le giornate: per vacanza, formazione, lavoro ecc.

Se ad esempio abbiamo una linea ferroviaria o di altro tipo che ferma solo in prossimità di centri residenziali abbiamo un eccesso di carico sullo scarico e una condizione di scarsa funzionalità del servizio.
Allo stesso modo se abbiamo una linea che ferma solo in prossimità di spiagge, ovvero scuole o campi sportivi con la quasi assenza di stazioni in vicinanza delle residenze dei cittadini abbiamo il problema contrario, ma con identici effetti: scarsa funzionalità e utilizzo dell'infrastruttura.

Un problema secondario, solo un poco meno grave, è una infrastrutture che abbia tutte le stazioni di carico a un suo estremo e tutte le stazioni di scarico all'altro estremo. In questo caso l'infrastruttura è a pieno utilizzo solo per metà: al mattino sarà carico il tratto dai luoghi di carico e il pomeriggio quello dai luoghi di scarico per il ritorno di villeggianti, studenti o lavoratori. Tale è il motivo per il quale nella maggior parte dei casi si realizzano linee metropolitane che vanno da una periferia a un'altra, piuttosto che solo da una periferia verso il centro.

Il compito del pianificatore dovrebbe essere quello, a fronte di una linea eccessivamente sbilanciata sul carico, di realizzare nuove stazioni vicino a luoghi commerciali o turistici, in generale da visitare durante la giornata; viceversa se una linea è fortemente sbilanciata sullo scarico è vano realizzare nuove stazioni in prossimità di scuole, campi sportivi o spiagge. In quanto ciò non farebbe altro che peggiorare lo sbilanciamento e non offrire alcun beneficio alla funzionalità della linea che continuerà a essere
strozzata dalle scarse possibilità di carico.

Noi e alcuni partner selezionati utilizziamo cookie per memorizzare informazione assolutamente anonime per registrare le vostre visite e facilitare l'accesso al sito.
Può acconsentire all’utilizzo di tali tecnologie accettando questa informativa, oppure cliccare indietro sul browser, in caso contrario.