Pizzo Marinella FS | Progetti per lo sviluppo della mobilità sostenibile nel Vibonese

Pizzo Marinella FS

Il progetto che ha dato origine al tutto: Pizzo Marinella

Una stazione esterna opera di architettura


La stazione dovrebbe essere caratterizzante del territorio, possibilmente ad opera di studio di architettura locale per qualificarlo.
Possibilmente il progetto dovrebbe essere di una costruzione leggera a base di vetro e acciaio preformava con poco cementarmato per la base.
Per il resto l'opera sarebbe di relativamente facile esecuzione, la maggiore difficoltà essendo l'individuazione e l'espropriazione del terreno dove realizzarla e quindi tra le prime realizzabili.
È possibile raddoppiare il binario per tutto il percorso che la attraversi per facilitare e velocizzare il transito dei treni, così come per permettere lo scambio tra i due sensi.
Dalla stazione partirà la
Funivia Popilia verso la montagna prospiciente per raggiungere il Popilia Residence e da lì, con un comodo percorso ciclopedonale o navetta, Maierato e Sant'Onofrio.
Così i clienti del Popilia e gli abitanti delle località vicine potranno raggiungere facilmente il mare e i villeggianti al mare godere di qualche ora di frescura in quota.
I piloti di
Parapendio potrebbero avvalersene per le risalite, lasciando così l'auto a casa.
Di lato alcuni rendering di come potrebbe essere realizzata la stazione in modo da assicurare un raffrescamento in estate e ricambio d'aria naturale per i viaggiatori in attesa.
Tale modello potrebbe naturalmente essere utilizzato anche per le altre stazioni di superficie, come quella all'
Angitola e per il rinnovamento della stazione di Tropea.

Progetto architetturale


Il progetto della stazione dovrebbe riprodurre uno schematico bivalve aperto.
Di lato sono presentati alcuni
rendering di come potrebbe essere realizzata la stazione in modo da produrre questo effetto e nel contempo da assicurare un rinfrescamento in estate e ricambio d'aria naturale per i viaggiatori in attesa.
Tale modello potrebbe naturalmente essere utilizzato anche per le altre stazioni di superficie, come quella all'
Angitola o anche stazioni già presenti per renderle esteticamente più piacevoli, come quella di Tropea.

Potete scaricare ed eseguire il modello con
Blender dalla pagina dei dossier.
Una possibile locazione della stazione
Stacks Image 8
Il rendering del progetto della stazione dall'interno
Stacks Image 10
La veduta d'insieme
Stacks Image 12
Un treno transita per la stazione
Stacks Image 14

Noi e alcuni partner selezionati utilizziamo cookie per memorizzare informazione assolutamente anonime per registrare le vostre visite e facilitare l'accesso al sito.
Può acconsentire all’utilizzo di tali tecnologie accettando questa informativa, oppure cliccare indietro sul browser, in caso contrario.